ESERCITO DUCATO DI MODENA
Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  I Regni RinascimentaliI Regni Rinascimentali  

Condividere | 
 

 Una buona domenica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ladycats



Femminile Numero di messaggi : 266
Data d'iscrizione : 12.11.09

Statino Militare
Compagnia: Legione dell'Ade
Grado: Cappellano Militare
Forza:
255/255  (255/255)

MessaggioOggetto: Una buona domenica   Dom Lug 04, 2010 12:16 pm

Elisabetta, come tutte le domeniche, si stava recando alla chiesa della caserma, ma quella era una domenica diversa...
Infatti pochi giorni prima, il Duca Galeazzo Maria Sforza aveva nominato Edoardo Cybo-Malaspina quale nuovo Capitano dell'esercito Ducale ed a lei sorella Cappellano aspettava questo granze onore, far sendere su di lui la benedizione dell'Altissimo.

Ancora era tutto deserto, i soldati dormivano nelle loro brande, il sole non aveva ancora reso afosa quella domenica di inizio luglio.
Elisabetta aprì la chiesa, un profumo d'incenso misto a quello dei gigli l'accolse nella casa dell'Altissimo.
Andò in sacrestia ed icominciò ad indossare i sacri paramenti non prima di aver preso il Libro delle sacre scritture, averlo aperto e posto davanti all'ingresso in modo tale che tutti potessero leggere quello che aveva scelto per portare la parola del Signore in quella giornata


La vita di Christos
Dal Libro 1. La preistoria IV: I peccati

Alcuni di loro cominciarono allora a mangiare più di quello che
richiedesse la loro fame, provando un piacere che aumentava senza sosta.
Il gusto dolce della frutta, il calore della carne e l’ebbrezza
dell’alcol presero piede sui semplici piaceri della vita. Non vi era più
il minimo posto nei loro piaceri per il soave profumo dei fiori, né per
la bellezza dei paesaggi. Arrivarono a tal punto che persino i pur
numerosi frutti della loro fatica non erano più sufficienti a colmare i
loro desideri.

E non ci fu più spazio per l’amore di Dio.


Elisabetta si sedette ed attese che arrivasse qualche soldato...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Cpt. Edoardo



Maschile Numero di messaggi : 300
Data d'iscrizione : 18.06.10

Statino Militare
Compagnia:
Grado:
Forza:
255/255  (255/255)

MessaggioOggetto: Re: Una buona domenica   Gio Lug 08, 2010 4:33 pm

Il capitano era in terribile e colpevole ritardo.
Aveva passato la mattinata ad infilarsi la divisa da parata e ad imprecare per la scomodità della stessa.
Un paggio entrò trafilato nella camerata dello Stato Maggiore annunciando ad Edoardo che il tutto era pronto e il diacono Ladycats aspettava solo lui per iniziare.

Che sciagura!, un capitano che si presenta un ritardo, già pensava ai pesanti sberleffi che la truppa gli avrebbe riservato al momento della distribuzione del rancio.

Infilò alla meglio la candida divisa, tutta bianca orlata sulle spalle di blu e di rosso e si avviò verso la cappella militare.
Tutta la truppa era in fermento e a vederlo coi capelli arruffati e con la divisa mal curata tradirono un pò di ilarità sui loro volti.

Edoardo con incedere svelto si avviò verso la prima tribuna e si avvicinò al diacono per scusarsi.

"Eccomi, perdona il mio ritardo, grazie della funzione..."
Tornare in alto Andare in basso
Ladycats



Femminile Numero di messaggi : 266
Data d'iscrizione : 12.11.09

Statino Militare
Compagnia: Legione dell'Ade
Grado: Cappellano Militare
Forza:
255/255  (255/255)

MessaggioOggetto: Re: Una buona domenica   Dom Lug 11, 2010 6:15 pm

Elisabetta, ormai sapeva della nomea del Capitano ed aveva atteso pazientemente in Chiesa insieme agli altri soldati che partecipavano alla benedizione.
Vide arrivare il Conte, gli sorrise e pregandolo di avvicinarsi lo invitò ad inginocchiarsi su di un cuscino di velluto rosso che era appoggiato sul gradino per il quale si accedeva all'altare.

Pose le sue mani sul capo del Capitano e così pregò




Mio Signore, concedi al Capitano dell'esercito ducale di Modena, Edoardo Cybo-Malaspina la tua forza, per superare le prove a cui lo sottoporrai, affinchè il suo coraggio non vacilli e la sua spada non colpisca innocenti. Che sappia conprendere ed avere l'umiltà di servire Modena, sappia guidare i suoi soldati a diffondere la pace ela giustizia.
Proteggi in battaglia tutti i nostri soldati, perché non a loro, ma a
te è la fama, a te è la potenza e la gloria dei secoli.


Pronunciate queste parole tutti insieme i presenti pronunciarono Amen!




_________________
Tornare in alto Andare in basso
Ten. Giuseppe10



Maschile Numero di messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 08.09.08

Statino Militare
Compagnia: Guastalla
Grado: Tenente
Forza:
255/255  (255/255)

MessaggioOggetto: Re: Una buona domenica   Dom Lug 11, 2010 8:00 pm

Giuseppe era lì seduto da un po', prima di entrare aveva letto dal Libro il passo scelto dall'amica Elisabetta e ne era rimasto colpito, sapeva sempre che parole scegliere, pensava il soldato.

Ora era lì seduto e osservò la scena con molta attenzione, anche se in una cappella piccola e anche se con una cerimonia intima, quella benedizione appariva comunque solenne.

Dopo aver udito le parole del Cappellano anche lui disse:
Amen.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Una buona domenica   

Tornare in alto Andare in basso
 
Una buona domenica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Buona domenica a tutti dal nuovo arrivato!
» Una buona domenica
» Buona Domenica delle Palme
» Giro della domenica mattina (27/3)
» Domenica 24 luglio ??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
CASERMA DI MODENA :: ESERCITO DI MODENA :: Chiesa-
Andare verso: